Paura, di Anton Cechov (1892) – Seconda Parte | RadioRacconto - Lupo e Contadino

Paura, di Anton Cechov (1892) – Seconda Parte | RadioRacconto

Paura, di Anton Cechov (1892) – Seconda Parte | RadioRacconto

Chi non desidera nulla, spera nel nulla ed ha paura del nulla, non può essere un artista.

 

“Un percorso all’interno dell’animo umano scendendo sempre più a fondo, fino a sfiorare l’abisso della paura. L’orrore descritto da Cechov nasce da una riflessione sull’assurdità del vivere, dalla constatazione che noia, indifferenza, incapacità di amare sono tutto ciò che riempie il vuoto dell’esistenza. Quanto più Cechov affonda il suo bisturi, tanto più lieve e spensierata è la sua scrittura.”

Edizioni Stampa Alternativa, Strade Bianche. Libro scaricabile liberamente, qui

________

Anton Pavlovic Cechov nasce a Taganrog, porto del Mar d’Azov, il 29 gennaio 1860,  scrittore e drammaturgo.

Voce di Claire Gentile
Montaggio e Musiche a cura di Damiano Ferraretti

Data

Mag 12 2020

Ora

22:00 - 22:30
Categoria

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.