“Si racconta…” | 1 | Il caso

by Antonello Zappatore Palladino on 22 Novembre 2019, no comments

Rubrica di racconti da dietro le quinte di Radio Lupo e Contadino

In questi giorni mi stanno capitando cose parecchio strane.
Mi arriva qui su fb una foto da uno sconosciuto: un pacco dove sul mittente è scritto il mio nome e tale Gianni che mi chiede – me l’hai spedito tu?
?Eh?
Il pacco contiene una vecchia radio riparata.

– Ciao Gianni, no. Cioè io in radio ci lavoro, ma ancora non ne riparo. Boh.
Pochissimo dopo, da una certa Maria – mai vista e mai sentita – mi arriva una mail, nessun “oggetto” e nessuna parola scritta; solo un allegato con ancora una foto: un modello giallo e azzurro di constatazione amichevole di incidente fra un certo Ciro ed un certa Carmelina – sembra l’inizio di una barzelletta; pare che Carmelina “invadeva la carreggiata non vedendo il veicolo B”, facendo a Ciro tutta la fiancata, con tanto di disegnino brutto delle macchine di traverso.
E infine, in nottata, mi contatta Mathilde dal Belgio; non so come sia arrivata a me. Mi scrive solo: – Ho visto che ti piaceva Bella musica -, e mi manda in allegato un link ad un suo brano.

Ora, io non so bene cosa c’entrino tutte queste cose assurde, però so che il brano di Mathilde – piano e voce – è bello – parecchio – ed ho deciso di dedicarlo a Gianni, che si è ritrovato una vecchia radio riparata spedita da chissà chi; a Maria, la moglie di Ciriaco, che mi vuole far sapere dell’incidente con Ciro, ma che alla fine è tutt’apposto; e, infine, a chiunque capiti qui per caso, dentro questa strana storia di mondi lontanissimi che per un attimo si sono sfiorati, proprio qui, proprio ora.


Grazie Mathilde Renault!
(Zap)

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

*

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.