Igor Sibaldi – Pregare (stagione seminari 2020)

Trieste • Bologna Perugia Firenze Genova Torino Napoli Roma Padova • Milano

 

Igor Sibaldi – Pregare
Come non esitare.

* * *

«Sei all’altezza di tutte le cose che stanno per succedere nel tuo futuro?
E a metterti in direzione di quelle che desideri davvero?»

 

igor-sibaldi-pregare-seminari-2020

 

Nelle religioni attuali, pregare è una ginnastica interiore e un’attività sociale, da svolgere secondo regole prescritte dalla tradizione. Queste cose sono certamente utili a molti, ma hanno ben poco a che vedere con quella straordinaria tecnica di autoanalisi e di scoperta, che è la preghiera descritta nei Vangeli. Si pensi a quel che ne dice il Discorso della montagna (Matteo 6,5-8):

«Quando pregate, non siate simili agli ipocriti che amano pregare stando ritti nelle sinagoghe e negli angoli delle piazze, per essere visti dagli uomini. In verità vi dico: hanno già ricevuto la loro ricompensa. Tu invece, quando preghi, entra nella tua camera e, chiusa la porta, prega il Padre tuo nel segreto; e il Padre tuo, che vede nel segreto, ti ricompenserà. Pregando poi, non sprecate parole come gli stranieri, i quali credono di venire ascoltati a forza di parole. Non siate come loro, perché il Padre vostro sa di quali cose avete bisogno ancor prima che gliele chiediate.»

 

Quando preghi, chiedi:

“Chiedi e ti sarà dato” ; ma tieni presente che quando chiedi, il Padre (quello che Gesù consiglia di chiamare “Padre”, cioè parente strettissimo) sa già cosa hai da chiedere davvero. Ed è quando tu e quel “Padre” siete d’accordo, che può capitare di tutto, in una vera e propria condivisione di onnipotenza. 

Quell’accordo è il punto chiave della tecnica chiamata preghiera: coglierlo è entrare in uno stato mentale in cui sei oltre quello che pensi di solito (puoi infatti pensare e chiedere qualcosa che in realtà non vuoi) . E sei anche oltre quello che percepisci: una qualche tua dote più-che-mentale spazia nel futuro, e vede nel futuro qualcosa verso cui la tua volontà può condurti, qualcosa che per te diventa possibile, se lo chiedi. Chiederlo è come guidare te stesso in una determinata direzione del futuro, invece di lasciarti portare verso altre.

Nel futuro stanno per succedere tante cose, tutte egualmente probabili; e tu, mettendoti in direzione di una di queste cose (quella che davvero desideri), ne aumenti la forza e, al contempo, cominci ad assumertene la responsabilità, a prepararti ad esserne all’altezza.

E il modo per riuscirci è vertiginosamente semplice: occorre non esitare, non dare spazio ai ragionamenti, ai dubbi, ai timori della coscienza normale.

«In verità vi dico: chi dicesse a questo monte: Lèvati e gettati nel mare, senza esitare in cuor suo ma credendo che quanto dice avverrà, ciò gli sarà accordato.» (Marco 11,23)

Ogni volta che pregando senti l’esitazione, sei fuori strada. E non esitare è essere pienamente se stessi, al di là di qualsiasi riflessione o consapevolezza.  Quella che anticamente veniva chiamata preghiera, è innanzitutto l’apprendistato a se stessi. Ma questo è solo l’inizio: da qui in avanti si apre la prospettiva più grande, quella del “Padre” in azione, che per le religioni è un mistero, ma che non ha alcun bisogno di rimanere misterioso…

Igor Sibaldi – Pregare
Come non esitare.

 


 

Ogni tappa un seminario,
ogni seminario una giornata intera con
Igor Sibaldi

Ecco le città che percorreremo nel 2020

Trieste, 2 febbraio • Bologna, 15 marzo Perugia, 25 aprile

Firenze, 26 aprile Genova, 30 maggio Torino, 31 maggio

Napoli, 26 settembre Roma, 27 settembre Padova, 12 dicembre • Milano, 13 dicembre

 

Come iscriverti?
Clicca tra le città qui sopra e segui le semplici istruzioni.

Evento organizzato da Lupo Ets, l’associazione di Lupo e Contadino.


 

SORPRESA!

Prenota il seminario nella tua città preferita e avrai subito l’audio CD in formato digitale
(da scaricare o da ascoltare in streaming) “Le Geografie dell’Invisibile”, a cura di Igor Sibaldi e Lupo e Contadino.
È un contenuto inedito, esclusivo, e lo avrai compreso nel contributo del seminario!
Dopo il tour verrà messo in vendita al prezzo di € 24.90.

Igor Sibaldi dialoga sugli spazi bianchi che ci sono fra le parole, nei libri, parla di letterature, del desiderio; di dove può stare Dio nello spazio, di grazia e di Verità.

 

Perché di spalle a un pozzo si lanciano delle monetine e si esprimono i desideri?
Ascolta un breve estratto cliccando ► qui sotto

 


 

Igor Sibaldi – Pregare. Come non esitare | Stagione seminari 2020

Trieste • Bologna Perugia Firenze Genova Torino Napoli Roma Padova • Milano

 


 

L’episodio sulla Preghiera nella rubrica Radio Cappuccetto Rosso,
a cura di Igor Sibaldi e Lupo e Contadino. Premi Play qui sotto per ascoltare.

 


 

lupoecontadino.it-igor-sibaldi

Igor Sibaldi, nato a Milano (dove vive tuttora) nel 1957 da madre russa e padre toscano, è scrittore, filologo, studioso di teologia, regista teatrale. Dal 1997, con il suo romanzo-saggio I maestri invisibili ha cominciato a narrare la sua personale esplorazione “dei miti e dei territori dell’aldilà”.
Le sue traduzioni della Genesi dall’ebraico antico, e del Vangelo di Giovanni dal greco antico sono pubblicate, con un accurato commento ereticale, nei volumi Il libro della Creazione, Storia di Abramo e Il codice segreto del Vangelo. Sull’angelologia della Qabbalah ha pubblicato il best-seller Il libro degli Angeli.

Altro suo campo di studi è la filosofia della mente: nei saggi Io ti immagino, Il mondo dei desideri, I confini del mondo, Le porte dell’immaginazione, Resuscitare, utilizza la mitologia antica come una linea guida per una nuova psicologia delle aree superiori della psiche umana, o superconscio. Su tutti questi argomenti tiene regolarmente conferenze e seminari in tutta Italia e all’estero, fin dal 1997.
Bibliografia completa, qui.

 

▼Condividi▼