fbpx

Category Archives: Radiofrequenze

“Si racconta…” | 2 | La radio nello zaino

by Antonello Zappatore Palladino on 4 Dicembre 2019, no comments

Rubrica di racconti da dietro le quinte di Radio Lupo e Contadino La nostra radio, la radio del Lupo e Contadino sta in uno zainetto. È uno zaino blu che sarebbe dovuto servire a mettere gli indumenti per il calcetto, solo che poi, alla fine, nello scompartimento delle scarpette ci è finito il mixer; nel […]

Radio Cappuccetto Rosso (dietro le quinte)

by Antonello Zappatore Palladino on 19 Novembre 2019, 5 comments

Radio Cappuccetto Rosso è la nostra serie-radiofonica con Igor Sibaldi. Si sviluppa in 42 puntate e va in onda ogni giovedì mattina alle 9.00, per tutto il 2019. È un avventura meravigliosa, nata una sera a cena su un tovagliolo di carta, poco dopo aver sentito una divertente arringa teatrale di un prete, secondo il quale […]

Come distinguere un desiderio indotto da un desiderio tuo? Marina Valcarenghi

by Antonello Zappatore Palladino on 25 Ottobre 2019, no comments

(Tratto e trascritto dall’intervista radio, che puoi riascoltare qui ) Come si fa a distinguere fra un desiderio indotto ed un desiderio tuo? “Adesso si fa molta fatica, perché le persone sono state disabituate, nel tempo, a interrogarsi sul loro desiderio. Non si educa più un bambino a interrogarsi: cosa ti piacerebbe fare? Cosa ti piacerebbe […]

Decentrare il centro. La poetica di Franco Arminio

by Antonello Zappatore Palladino on 9 Settembre 2019, no comments

  Scrissi questi pensieri due anni fa, dopo essere tornato dal festival ‘La Luna e i Calanchi’ di Aliano, ed aver conosciuto di persona Franco Arminio. Con Franco, ed in collaborazione con Serena Cerè di Energie Armoniche, abbiamo organizzato un intenso workshop, a Bologna, questo weekend. Ripropongo questi pensieri che ho ritrovato osservando il modo […]

Istruzioni per rendersi infelici – Giorgio Nardone e Paul Watzlawick

by Antonello Zappatore Palladino on 9 Luglio 2019, one comment

Di seguito la trascrizione di un significativo estratto dall’intervista radio che abbiamo fatto con Giorgio Nardone. <<“Istruzioni per rendersi infelice”, è una prescrizione generale del mio maestro Paul Watzlawick su vasta scala. Nella filosofia scettica, tu conosci quello che è attraverso quello che non è. È molto più efficace parlare di come fallire qualcosa che […]

Leonard Cohen. Il radio racconto con Nicola Perullo

by Antonello Zappatore Palladino on 3 Luglio 2019, no comments

Titoli di Leonard Cohen (tratto dal Libro del Desiderio – Strade Blu/Mondadori) Ho ricevuto il titolo di Poeta e forse lo sono stato per un po’ Anche il titolo di Cantante mi è stato gentilmente attribuito anche se a stento ero capace di intonare un motivo Per molti anni sono stato considerato un Monaco Mi […]

Il Manuale Musicale dei Sensi | 5 | Assaporare

by Antonello Zappatore Palladino on 19 Giugno 2019, no comments

Qual è il primo ricordo che hai del sapore delle cose? Le volte in cui mi sono capitati stati alterati di presenza, sono quasi sempre avvenuti vicino al cibo. Prima, dopo, o durante. Ed è quasi sempre una sensazione che mi prende vicino alle tempie. Quando facevo le scuole medie – non è che fosse […]

4. Il Manuale Musicale dei Sensi – Ascoltare

by Antonello Zappatore Palladino on 23 Maggio 2019, no comments

L’ascolto delle cose è semplice. Così sembra e così è. Ascoltare pare un obbligo; le orecchie non le puoi chiudere. Sei in collegamento costante ventiquattro ore su ventiquattro, anche quando dormi. Tutti gli altri sensi li puoi filtrare meglio; puoi decidere in maniera facile questo sì, questo no. Forse perché le orecchie sono un canale […]

Com’era Marta di “Lugano addio” di Ivan Graziani?

by Antonello Zappatore Palladino on 25 Aprile 2019, no comments

Scarpe da tennis bianche e blu / seni pesanti e labbra rosse / giacca a vento  / capelli fermi come il lago Questi i frammenti di descrizione che Ivan Graziani faceva di Marta, nella sua bellissima e nostalgica canzone: “Lugano addio”. Io ho provato a chiudere gli occhi e “ricostruire” Marta con l’immaginazione. Devo dire […]